Thomas Santarsiero

Thomas Santarsiero

About me

Suono da vent'anni e ho scoperto il Didgeridoo da circa tre, è stato un fulmine a ciel sereno, avevo presente da tanto questo antico strumento degli Aborigeni Australiani ma non mi era mai capitato di entrarci in contatto direttamente, da quel momento mi sono dedicato anima e corpo, alla ricerca sonora, vibratoria e interiore che scaturisce dall'uso di esso. Sono attratto dall'infinita potenzialità di modulazione sonora che il Didgeridoo offre e che si potrebbe definire come un sintetizzatore naturale e dal contatto diretto con la vibrazione che si crea suonando. Mi piace in particolare lo stile contempoaneo di scuole come quella francese che vede artisti quali Gauthier Aubè, Zalem, Adele Blanchin, Othello Ravez e si basa molto sulla ricerca di chiarezza sonora, uso di poliritmie unite all'armonia e intensità dinamica.

Brief description: Suonatore di Didgeridoo.
Location

Albums

No items to display

Events

No results found.

Collaborations

Log in

Register