• All events
  • Incontro cantato - Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards al TRA per Teatro Senza Filo

Incontro cantato - Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards al TRA per Teatro Senza Filo

  • Add to Calendar
    2017-04-02 17:00:00 2017-04-02 19:00:00 Incontro cantato - Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards al TRA per Teatro Senza Filo Teatro Senza Filo 2017, Teatro Rossi Aperto e TeatroCantiere hanno il piacere di presentare:The Open Program of the Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards in Incontro Cantato - Open choir L’Incontro Cantato, o Open Choir, è un’esplorazione di ciò che consideriamo una forma d’arte dimenticata, che permette una partecipazione fluida e attiva da parte di tutti i presenti. È un evento libero e gratuito, in cui ognuno... Via Collegio Ricci, 56126 Pisa PI, Italia Teatro Cantiere, Teatro Rossi Aperto, Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards noreply YYYY-MM-DD
Via Collegio Ricci, 56126 Pisa PI, Italia
2017-04-02 17:00
2017-04-02 19:00
Teatro Cantiere, Teatro Rossi Aperto, Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards

Teatro Senza Filo 2017Teatro Rossi Aperto e TeatroCantiere hanno il piacere di presentare:

The Open Program of the Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards in 
Incontro Cantato - Open choir

L’Incontro Cantato, o Open Choir, è un’esplorazione di ciò che consideriamo una forma d’arte dimenticata, che permette una partecipazione fluida e attiva da parte di tutti i presenti. È un evento libero e gratuito, in cui ognuno è invitato gentilmente a prendere parte. 
Questo incontro unico tra persone, non-settario, con canti della diaspora africana, diligentemente guidato da un nucleo centrale di artisti preparati, permette alle persone di entrare in contatto l’uno con l’altro e con sé stessiattraverso il canto, la danza e l’interazione in un contesto partecipativo.

Durante l’Incontro Cantato, i canti iniziano attorno e tra i partecipanti, che si ritrovano di fronte a semplici scelte: essere testimoni, entrare in azione, seguire rimanendo da parte, cantare e danzare, e trovare la loro maniera di essere presenti e sostenere gli altri. I canti stessi, i loro ritmi e le loro melodie, aiutano ad iniziare ad attivarsi. L’effetto dell’evento abbraccia tutti i presenti, mentre il gruppo centrale aiuta i partecipanti articolando lo spazio e guidando i canti, costruendo la serata in modo attivo, insieme nel tempo presente.

L’Incontro Cantato crea una possibilità di portare persone con retroterra socioeconomici diversi in uno spazio e in un tempo al di là di barriere culturali e/o linguistiche; di creare uno spazio sicuro per provare cosa significa prendersi cura di un incontro e di un agire insieme. 

Negli ultimi tre anni sono stati ospitati Incontri Cantati presso West Park Presbyterian Church ed altri luoghi a New York, in Brasile, in Francia e in altri paesi, e naturalmente in Italia. Inoltre, in questo periodo Open Program ha iniziato ad insegnare ad un piccolo gruppo di artisti newyorchesi, il NYC Seed Group, per aiutare a guidare gli Incontri Cantati in vari luoghi della città e dello stato di New York.

                           - The Workcenter of Jerzy Grotowski -

Il Workcenter of Jerzy Grotowski è stato fondato nel 1986 su invito del Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale di Pontedera e dei suoi direttori Roberto Bacci e Carla Pollastrelli. Per 13 anni, fino alla sua morte avvenuta nel 1999, Grotowski ha sviluppato al Workcenter una linea di “ricerca sulle arti performative” conosciuta come Arte come veicolo. All’interno di questa investigazione creativa, ha lavorato a stretto contatto con Thomas Richards, da lui chiamato il suo “collaboratore essenziale”, e cambiando infine il nome del Workcenter per includere quello di Richards. Durante questi anni di intenso lavoro pratico, Grotowski ha trasmesso a Richards il frutto della ricerca della sua vita, ciò che lui ha chiamato “l’aspetto interiore del lavoro”. Grotowski ha designato Richards e Mario Biagini, fin dall’inizio un membro chiave del gruppo di lavoro del Workcenter e attualmente suo direttore associato, come i soli legatari dei suoi beni, incluso l’intero corpus dei suoi testi, specificando che questa designazione era una conferma della propria “famiglia di lavoro”.
Dalla morte di Grotowski nel 1999, Richards e Biagini hanno continuato a sviluppare in nuove direzioni la ricerca del Workcenter sulle arti performative.

https://www.facebook.com/events/181382972372042/